Piletest sceglie la soluzione di connettività Fischer Freedom: robusta, di piccole dimensioni e facile da connettere

Success Story
Piletest ha scelto di avvalersi del connettore a 7 contatti Fischer LP360™ per la tecnologia di punta dei suoi Pile Echo Tester (PET), dispositivi per la verifica delle condizioni delle fondazioni su pali. Grazie al valore aggiunto che offre in termini di fruibilità e integrabilità, la soluzione di Fischer Connectors ha rivoluzionato il ruolo dei connettori, che passano così da “anello debole” a “punto di forza” per la resa e la qualità.

Nel 2018, Fischer Connectors e Piletest (piletest.com), azienda leader nelle applicazioni di strumentazione, hanno stretto una collaborazione per mettere a punto soluzioni di connettività affidabili, da usare negli strumenti di test e verifica delle condizioni delle fondazioni su pali. La sfida principale di questo progetto consisteva nel sostituire il connettore usato nel Pile Echo Tester (PET), il dispositivo sviluppato da Piletest per i test a ultrasuoni di tipo “pulse-echo” e per le prove di integrità a bassa deformazione (“low strain method”) in ambienti ostili. Di fatto, il connettore inizialmente usato non era abbastanza robusto e, sottoposto alle pesanti condizioni di utilizzo all’aria aperta, si guastava. Oggi, la nuova versione del PET si avvale della gamma Fischer Freedom™ Series, scelta da Piletest per la sua resistenza (10.000 cicli di accoppiamento) e le dimensioni ridotte del connettore ad angolo retto e 7 contatti Fischer LP360™, che invece soddisfa pienamente i requisiti fondamentali richiesti, ossia robustezza, design ergonomico e semplicità di utilizzo.

Piletest's Pile Echo Tester (PET) integrating the Fischer LP360TM 7-pin connector
Foto: Il Pile Echo Tester (PET) di Piletest connesso al connettore a 7 contatti Fischer LP360™.

Affidabilità e durabilità delle apparecchiature

Piletest registrava molte perdite di prodotti, dovute al guasto dei PET che non resistevano alle condizioni ostili dei cantieri. Gadi Lahat, VP Business Development di Piletest dichiara: “Spesso gli utenti scagliano i nostri PET nelle cavità come se fossero delle pietre. Li lanciano nelle pozzanghere o sulla superficie dei pali e si aspettano che i PET continuino a funzionare, anche conducendo centinaia di test al giorno. I nostri PET sono totalmente sagomati e, se si rompe un connettore, non c’è davvero modo di aggiustarli in laboratorio”. Piletest era dunque alla ricerca di un connettore progettato e costruito per durare.

Design collaborativo

Piletest ha lavorato insieme a Fischer Connectors per progettare una soluzione di connettività in grado di soddisfare i rigorosi criteri di resa e affidabilità imposti dai PET. Come soluzione a base del progetto, si è scelto di usare il connettore a 7 contatti Fischer LP360™ della gamma Fischer Freedom™ Series, per la sua durabilità, le dimensioni ridotte e il design ad angolo retto, che combina robustezza, ergonomia e semplicità di utilizzo. Per i test dei vincoli meccanici ed elettrici, Fischer Connectors ha prodotto una serie di prototipi utilizzando il cavo USB 2.0 spiralato originale Piletest, seguiti da soluzioni con il cavo dritto USB 2.0 standard di Fischer Freedom. La facilità di integrare la presa del connettore LP360™ nell’alloggiamento dei PET è uno degli elementi di design che hanno fatto la differenza.

Resa e fruibilità

L’opzione di PET wireless è usata da molti tester nel settore. Le dimensioni ridotte del connettore Fischer LP360™ rendono il PET compatto, comodo e maneggevole. Quando si utilizza il cavo per la carica o le comunicazioni, i tester possono collegare e usare le attrezzature con un semplice click e senza danni, grazie alla libertà di collegamento a 360 gradi e la protezione IP68 offerti dal connettore LP360™, oltre al meccanismo di bloccaggio amagnetico ad accoppiamento cieco e rilascio rapido. Gadi Lahat aggiunge: “Nonostante le competenze e tecnologie molto avanzate dei nostri PET, il connettore era sempre l’anello debole dei dispositivi. Adesso il cavo è abbastanza robusto da resistere a tutte le sollecitazioni e gli stress cui è sottoposto.” Il connettore LP360™ ha ottimizzato la resa dei PET, semplificando in un colpo solo la vita dei progettisti e, contemporaneamente, quella degli utenti.

______________________

Abbiamo scelto la soluzione di connettività Fischer Freedom™ per sostituire il nostro connettore precedente, che si era rotto a causa del suo utilizzo in condizioni difficili da parte dei nostri tecnici all’aria aperta. Grazie al design ad angolo retto, l’ergonomia e le dimensioni ridotte, che si sommano alla tecnologia “plug & use” e la durabilità, il connettore a 7 contatti Fischer LP360™ soddisfa pienamente i requisiti imposti dall’uso delle nostre attrezzature in ambienti ostili, caratterizzati ad esempio da fango, pioggia, distese ghiacciate e aree desertiche”.

Gadi Lahat, VP Business Development, Piletest

______________________

Piletest - Fischer LP360

IL PROGETTO IN BREVE

Sintesi del progetto

Su richiesta di Piletest, Fischer Connectors ha prodotto un primo prototipo usando il cavo spiralato di Piletest per i test dei vincoli meccanici e, in seguito, due nuovi prototipi per i test dei vincoli elettrici. I requisiti specifici fondamentali per Piletest erano essenzialmente due. Da un lato, gli ingegneri avevano bisogno di trovare una soluzione che potesse essere facilmente integrata nei dispositivi da loro progettati; dall’altro lato, i loro utenti finali avevano bisogno che i PET fossero resistenti, con grado di protezione IP68, che potessero essere puliti integralmente e connessi con estrema facilità. Alla fine, Piletest ha scelto la soluzione di connettività completa della gamma Fischer Freedom™ Series: il connettore a 7 contatti Fischer LP360™, dotato di spina con cavo dritto USB 2.0 e presa integrata direttamente nell’alloggiamento del dispositivo PET.

SFIDE PRINCIPALI

  • Garantire l’affidabilità della connessione in ambienti ostili
  • Resistere a condizioni di utilizzo pesanti all’aria aperta
  • Offrire una tecnologia “plug & use” per un dispositivo facile da maneggiare

Requisiti tecnici fondamentali:

Solidità, dimensioni ridotte, durabilità, facilità di utilizzo

LA SOLUZIONE

Soluzione di connettività scelta:

Connettore a 7 contatti LP360™ con spina cablata e presa integrata direttamente nel dispositivo.

VANTAGGI

  • Maggiore qualità e affidabilità del prodotto nelle condizioni estreme dei cantieri
  • Durabilità e resistenza a centinaia di test quotidiani
  • Risparmio grazie al miglioramento dei costi di progetto, dovuto soprattutto a un miglior ciclo di vita del prodotto

logo Piletest

Further information