Giornata mondiale delle api: un’iniziativa d’impatto

20 maggio - Giornata mondiale delle api: il sostegno locale di Fischer Connectors

Lo scorso aprile Fischer Connectors ha installato, su iniziativa di due collaboratori, cinque alveari sul terreno adiacente alla sua sede a Saint-Prex (Svizzera). Quest’iniziativa, dall’impatto sicuramente più locale che mondiale, testimonia l’impegno di Fischer Connectors a tutela dell’ambiente e della biodiversità della regione, biodiversità che deve moltissimo al lavoro instancabile delle api e alla loro opera d’impollinazione.

In occasione della Giornata mondiale delle api il 20 maggio p.v., Fischer Connectors ricorda così che longevità e sostenibilità sono valori fondamentali della propria cultura aziendale. Sempre attenta all’impatto delle proprie attività sul pianeta e sulle persone, la multinazionale ha già avviato presso la sede di Saint-Prex diverse iniziative “verdi” destinate alla tutela dell’ambiente, al risparmio energetico e allo sviluppo delle energie rinnovabili, come ad esempio il riciclaggio del PET e della carta, o l’installazione di un sistema di raffreddamento nei locali di produzione e di un  tetto fotovoltacio sulla propria sede.

È importante sottolineare che la responsabilità ambientale di Fischer Connectors non si limita alle iniziative promosse a livello regionale, basti infatti pensare alla collaborazione con SolarStratos e all’impegno su scala globale nella promozione di pratiche sostenibili e nella difesa del pianeta per le generazioni future.

L’alveare di Fischer Connectors

L’alveare di Fischer Connectors, con i dirigenti aziendali e i due iniziatori del progetto“Bee Connected”, Arnaud Fongeallaz e Nathalie Girardin (davanti e a sinistra della foto), che include l’installazione e le visite degli alveari, ed un concorso per creare l’etichetta dei vasetti di miele aziendale.